Contributi per lo svolgimento di attività culturali, turistiche, sportive

Contributi per lo svolgimento di attività culturali, turistiche, sportive

Questa Amministrazione può concedere sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari ed attribuire vantaggi economici solo per iniziative previste dal DL 18 agosto 2000, n. 267 ad Associazioni, Istituzioni pubbliche e private,  Enti pubblici e privati,  persone,  nel limite degli importi specifici stanziati annualmente nel proprio Bilancio, al fine di incentivare l'azione di promozione e diffusione della storia, della solidarietà, della cultura, dell'attività turistica, dell'attività dilettantistica sportiva, dell'impiego del tempo libero,  e di valorizzazione nelle sue peculiarità del territorio.

Al fine di consentire una corretta programmazione degli interventi sulla base delle disponibilità di bilancio, le domande, corredate dalla documentazione richiesta, dovranno pervenire, di norma entro il 30 APRILE DI OGNI ANNO.

In sede di prima applicazione del regolamento (approvato in via definitiva con delibera dell'Assemblea n. 18 del 31 maggio 2017), il termine previsto all’art. 5 viene fissato al 30 giugno 2017.